• Prezzo scontato
  • Nuovo

Grinder Alluminio 2 Parti - Rosso - Royal Queen Seeds

6,80 € Risparmia 20%
8,50 €
Spedizione espressa

Il Grinder è uno di quegli oggetti indispensabili per tutti quelli che utilizzano la Cannabis Light, perché è uno di quegli strumenti che una volta che si inizia ad usare, non si riesce più a farne a meno. Per chi si avvicina per la prima volta al ‘mondo’ della Cannabis, facciamo un passo indietro e spieghiamo di cosa si tratta. Il Grinder è quell’attrezzo che serve a tritare le cime di Cannabis, in modo da rendere più facile la produzione di sigarette o l’esperienza di vaporizzazione, in quanto la Cannabis come sapete, si può assumere in diversi modi. 

Quantità
Disponibile

Grinder a due parti in alluminio

Si tratta del Grinder più semplice in commercio ed anche il più economico. Si può trovare in diversi materiali, ma quello in alluminio è sicuramente il più duraturo. Il Grinder a due parti della Royal Queen Seeds è uno di questi: la parte rivestita dai ‘dentini’ serve a triturare la cima di Cannabis Light che vogliamo utilizzare, e una volta unita con il suo coperchio, possiamo ruotarlo per effettuare il trito e trasportarlo in tutta sicurezza perché la chiusura del grinder è magnetica.

Perché usare il grinder: i vantaggi

La vostra sigaretta di Cannabis Light sarà più buona se usate il Grinder. Questo perché la cannabis tritata risulta più soffice e se i frammenti sono omogenei bruceranno in maniera più fluida. Naturalmente anche il gusto generale migliora e la vostra esperienza sarà in generale più piacevole. Il vantaggio principale è il fatto che, usando il Grinder, eviterete il contatto diretto con le cime di Cannabis, preservando quindi tutte le parti più importanti come i tricomi, dove sono contenuti le particelle contenenti i cannabonoidi che tanto amiamo. In questo modo la resina del fiore di Cannabis non si incollerà più sulle vostre dita, ma rimarrà all’interno del trito, permettendo quindi a tutte le proprietà della Cannabis di rimanere intatte.

Come si usa il Grinder

Togliete il coperchio superiore e usate le dita per rompere i germogli più grandi della cima di Cannabis Light che volete utilizzare e posizionatele in parti uguali all’interno del Grinder. Non mettete nulla al centro del Grinder perchè proprio in quel punto si trova il magnete che serve per richiuderlo, e li non si triturerà nulla. Una volta richiuso potete iniziare a ruotare in Grinder una decina di volte, fino a quando la cima non si sarà completamente sminuzzata. Alla fine dell’operazione riaprite il Grinder e aiutatevi con le dita per togliere i pezzetti che sono rimasti incastrati e siete pronti per rollare la vostra sigaretta o caricare il vostro vaporizzatore o bong!

Facile da pulire

Quando avrai usato il Grinder talmente tante volte da non riuscire più a ruotarlo facilmente allora è arrivato il momento di pulirlo! Ecco alcuni suggerimenti per pulire il Grinder senza intoppi. Inumidite uno straccio o della carta con alcol 99% e strofinate la parte interna del Grinder. Se il vostro Grinder è particolarmente sporco potete metterlo nel freezer per qualche ora in modo che la resina si stacchi più facilmente.

6529

Potrebbe anche interessarti

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Grinder Alluminio 2 Parti - Rosso - Royal Queen Seeds

Il Grinder è uno di quegli oggetti indispensabili per tutti quelli che utilizzano la Cannabis Light, perché è uno di quegli strumenti che una volta che si inizia ad usare, non si riesce più a farne a meno. Per chi si avvicina per la prima volta al ‘mondo’ della Cannabis, facciamo un passo indietro e spieghiamo di cosa si tratta. Il Grinder è quell’attrezzo che serve a tritare le cime di Cannabis, in modo da rendere più facile la produzione di sigarette o l’esperienza di vaporizzazione, in quanto la Cannabis come sapete, si può assumere in diversi modi. 

Scrivi la tua opinione

8 prodotti correlati